Home TV & Cinema Mauro Marin, Sarah Nile e i fans su facebook

Mauro Marin, Sarah Nile e i fans su facebook

41
0
I personaggi da poco famosi che escono dal Grande Fratello conoscono il modo giusto per gestire il numeroso seguito di fans che li supporta?

Piccola parentesi: Anche coloro che non sono esperti della rete sanno che Facebook in quanto a privacy non è certo un luogo protetto e sicuro, infatti tutti i dati personali che vengono inseriti da qualsiasi persona non si possono mai del tutto eliminare, qualora lo si volesse…

Su Facebook, scrive il New York Times, è infatti possibile cancellare il proprio profilo ma i server conservano copie delle informazioni private dei suoi utenti a tempo indeterminato – dgmag.it

Per non parlare del fatto che, nel caso in cui qualcuno riesce ad impossessarsi dei dati di accesso di un’altra persona, il modo di far danni sarebbe semplice e di enorme portata. Chiudiamo la parentesi.

Nonostante non vadano affatto d’accordo da un bel pezzo, sia Mauro Marin che Sarah Nile hanno una cosa in comune negli ultimi giorni: un moderato trambusto sulle loro rispettive fan page del social network più famoso del mondo, ossia, Facebook.

mauro_marinSulla pagina di Mauro, che conta quasi 460.000, iscritti sembra che qualcuno abbia cancellato volutamente gli account di alcuni degli amministratori che gestiscono la pagina e anche quello di Mauro stesso. C’è chi parla di hacker, chi di dissensi interni tra gli amministratori…

E c’è anche chi scommetterebbe che tutto questo rumore intorno a Marin abbia il solo scopo di attirare l’attenzione della gente, per far sì che non perda popolarità.

Invece, direttamente dal sito del TGcom, vi postiamo un articolo di ieri che tratta la questione di Sarah che ha avuto l’idea poco ragionata di postare il numero di cellulare sulla sua pagina.sarah_nile

“Ho scatenato il caos”. E’ una Sarah Nile tra l’imbarazzato e il divertito quella che spiega cos’è successo con la sua decisione di mettere pubblicamente il suo numero di cellulare su Facebook. “Ogni tanto i fan vogliono organizzarmi delle feste o consegnare regali e non sapevamo come rintracciarmi – dice a Tgcom -. Così ho preso una scheda apposta e ho pubblicato il numero di telefono. Ma non è stata una buona idea…”.
Decisamente no. Se non altro perché i fan di Sarah sul famoso social network sono circa trentamila, la maggior parte dei quali si sono scatenati provando a chiamare per parlare con l’ex gieffina.

“Il problema è che le telefonate arrivavano a raffica e io non avevo nemmeno il tempo di rispondere – spiega lei -. Andavano tutte in segreteria telefonica intasando tutto quanto. E il mio telefono è andato in tilt completo”. Ma fosse finita lì… Infatti in un primo post Sarah non ha messo l’ultima cifra del numero e così qualche poveretto si è visto arrivare centinaia di telefonate da persone che provavano cercando una certa Sarah… “Una cosa assurda. Mi sono arrivate delle denunce… Il mio agente mi ha rintracciato di corsa avvertendomi di aggiungere l’ultimo numero”.

Volendo vedere il lato positivo della vicenda si potrebbe dire che la popolarità non ha cambiato per nulla la Nile. “La verità è che io sono di un’umiltà infinita – spiega -, sono molto alla mano. E così mi capita di sorvolare su cose che meriterebbero un po’ più di attenzione. E combino qualche pasticcio…”.

Umiltà o no, adesso basta con i numeri messi pubblicamente su Facebook. E se qualcuno vuole contattare Sarah? “Temo dovrà passare dal fan club. Purtroppo non riesco a vedere e leggere tutto, ma farò il possibile…”

Lascia un commento se vuoi