Libri scolastici per ragazzi, scontati, usati e nuovi: acquisto online

Fonti per acquistare i libri scolastici online, scuole primarie e secondarie

Se state cercando dove poter acquistare i libri per il prossimo anno scolastico dei vostri figli, sia usati che nuovi (e anche scontati), sotto vengono proposti alcuni siti tra i più autorevoli della rete, in quanto ad opinioni positive degli acquirenti e alla fama.

Di Libreriauniversitaria ne abbiamo già parlato molto tempo fa, oltre a testi universitari e libri per letture di tutti i generi, vende anche testi scolastici per le scuole elementari, medie e superiori. Il sito mette a disposizione sia testi nuovi che usati al momento, vengono applicati degli sconti fino al 10% sui testi nuovi. Il link postato sopra vi rimanda direttamente alla pagina di ricerca per i testi scolastici. Spedizione Italia: Spedizione Standard 3,90 € (carta di credito) + 3,50 €  (se contrassegno), Spedizione Espressa 4,90 € (carta di credito) + 3,50 € (se contrassegno).

Amazon, libri di narrativa, scuole primarie e secondarie, libri universitari, ma anche Musica, DVD, Giochi, Elettronica, Informatica, Cucina e altro, sconti applicati su tutte le categorie. Libri Usati e Nuovi. Spedizione Italia: Gratuita sopra 19 euro, Spedizione Standard 2,40€, consegna in 3-5 gg, Spedizione Espressa 8€, consegna il giorno successivo la spedizione. No contrassegno, al momento.

Altra fonte interessante per l’acquisto conveniente di libri scolastici online è il sito Libraccio, qui potrete scegliere direttamente i libri già adottati per l’anno scolastico che sta per iniziare: partendo dalla vostra regione, proseguendo con la provincia, poi il comune, infine troverete l’elenco delle scuole pubbliche e private (medie e superiori), relative a quel dato comune che avete scelto e dove dovrebbe trovarsi la scuola che vi interessa. Vendita libri nuovi, usati e scontati. Spedizione Italia: Gratuita sopra 29 euro, acquisto con carta di credito 3,90 e con contrassegno 3,90 + 3,50.

Dal portale istruzione.it, ricordiamo una nota riguardo i Prezzi dei libri di testo.

I collegi dei docenti debbono assumere quale limite entro cui deliberare le adozioni l’indicazione del prezzo massimo complessivo della dotazione libraria necessaria, stabilito ogni anno dall’Amministrazione centrale. L’art. 156 del Decreto legislativo. 297/94 stabilisce nella scuola elementare la totale gratuità dei libri di testo che vengono così forniti dai Comuni.

Ogni anno un decreto del Ministero stabilisce i prezzi di copertina dei testi della scuola primaria, il prezzo massimo complessivo della dotazione libraria per ciascun anno di corso della scuola secondaria di I grado e, a partire dalle adozioni effettuate per l’anno scolastico 2008/2009 stabilisce anche i tetti di spesa per ciascun anno di corso delle scuole secondarie di II grado.

Per contenere le spese a carico delle famiglie, sono previste agevolazioni (rimborso parziale delle spese sostenute per l’acquisto dei testi). È possibile anche ricorrere al comodato d’uso o al noleggio dei testi.

E uno degli ultimi scossoni all’istruzione della manovra finanziaria del governo: “Elementari, dal 2010 stop ai libri gratis”

Il Governo ha soppresso con la Finanziaria lo stanziamento di 103 milioni di euro per la fornitura gratuita dei libri di testo nella scuola dell’obbligo, «l’ultimo scippo del Governo alle famiglie, alla scuola e agli enti locali». Lo rende noto Manuela Ghizzoni, capogruppo del Pd in commissione Cultura alla Camera, chiedendo l’immediato intervento del ministro Gelmini… Prosegui la lettura

Commenti

  1. dice

    A chi è interessato propongo un nuovo sito.
    http://www.yebud.com/ è un portale sociale che facilita la compravendita, lo scambio e la condivisione di libri.
    Dopo una veloce registrazione potrete creare la vostra bacheca personalizzabile, dove postare annunci e caricare files.

Trackbacks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

− 1 = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>