Rimuovere macchie e aloni di terra battuta da abiti, calzini e scarpe

Come eliminare le macchie di terra rossa da vestiti, calzini e scarpe

Se giocate a tennis, o a qualsiasi altro sport su terra battuta, le macchie rosse sono un bel problema per chi deve poi lavarle via. Per non parlare che i capi di abbigliamento del tennis sono principalmente bianchi, gli antiestetici aloni rossastri restano anche dopo un doppio lavaggio con candeggina e detersivo, a mano e in lavatrice. E senza aggiungere il fatto che i vestiti si deteriorano in breve tempo, tipo i calzini, lavati a fondo 2-3 volte a settimana non durano a lungo.
Per non raggiungere uno stadio di esasperazione tale da gettare i calzini nella pattumiera è meglio guardarsi intorno per trovare delle valide alternative che ci fanno risparmiare tempo, denaro e anche salute.

Ci sono diversi prodotti indicati che possono essere utilizzati per rimuovere il più possibile le macchie di terra rossa dai capi BIANCHI, tra cui: Krud Kutter è un potente smacchiatore ecologico, che viene utilizzato sui capi da ripulire prima del lavaggio in lavatrice, se non lo trovate nei supermercati e ferramenta potete ordinarlo in alcuni negozi online o su eBay.

In alternativa potete adoperare altri smacchiatori per abiti già conosciuti, come Omino Bianco Smacchiafacile, un pre-trattante utilizzato prima del normale lavaggio, a mano o in lavatrice, dovrebbe essere adatto anche per i capi COLORATI.

Questo per quanto riguarda i vestiti, per le scarpe da tennis bianche il processo è più semplice, se usate uno smacchiatore come Cif Crema Limone il risultato dovrebbe essere apprezzabile da subito.

Nota sulle precauzioni: Per tutti i detersivi e smacchiatori usati manualmente, spray o creme che siano, non adoperateli MAI a mani nude, indossate sempre dei guanti resistenti. E attenzione agli schizzi negli occhi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

89 + = 99

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>