Home Varie Strategie di marketing online: trucchetti per agganciare il cliente

Strategie di marketing online: trucchetti per agganciare il cliente

3
0

Gli espedienti utilizzati da anni nel merchandising per attirare l’occhio del probabile compratore

Scommetto che la foto della signorina qui a sinistra è la prima cosa che avete guardato aprendo questa pagina. Vediamo perché un trucchetto simile viene spesso utilizzato nel business. Vi sarà capitato di vedere online immagini e banner pubblicitari che ritraggono una donna in primo piano, spesso poco vestita o addirittura in bikini, la cui figura non ha niente a che vedere con il prodotto descritto che si vuole vendere: come il traffico web, domini e hosting, tecniche di posizionamento SEO e via dicendo. Tutto questo per attirare l’occhio di un utente di sesso maschile, che si sa in quasi tutti i campi del business X business (Business to Business) online sono il genere più numeroso e interessato all’argomento. Caso differente invece se si cerca di attirare una clientela femminile per un ramo di un dato business. Questo per quanto riguarda l’impatto visivo.

Mailing List e Newsletter

Un altro dei mezzi più efficaci nel marketing online sono le liste e-mail (mailing list) dei visitatori. Si tratta di elenchi che contengono le @mail che gli utenti decidono volontariamente di inserire in un modulo apposito, di una determinata pagina di un sito (qui a destra un esempio), e dalla cui lista possono cancellarsi quando vogliono. Mettiamo che gestite un sito di “diete e tecniche efficaci per perdere peso”, mettiamo anche che il vostro scopo finale è quello di vendere uno o più e-book su quel dato argomento, a che vi serve una mailing list e come ottenerla?

Raccogliendo una lunga lista di email di gente consenziente (perché hanno deciso di inserire l’email spontaneamente e quindi non si tratta di SPAM) a ricevere informazioni, consigli, suggerimenti, bonus, e altro, da parte vostra in relazione al vostro sito e all’argomento che vi trattate, avete sempre a disposizione dei probabili acquirenti anche dopo che questi non fanno più ritorno sul vostro sito dopo averlo visitato la prima volta. Facciamo un breve esempio: supponiamo che avete ottenuto nel tempo una mailing list di 500 indirizzi, spedite un messaggio con un link per l’acquisto di un vostro prodotto a tutti e 500, se anche solo l’1% decidesse di acquistarlo avreste ottenuto 5 compratori.

Come invogliare la gente ad iscriversi alla vostra mailing list? Come vedete nell’immagine sopra a destra ad esempio, vengono offerte delle informazioni gratuitamente in cambio dell’email. Online ci sono molti script free (gratis) per inserire moduli del genere nel vostro sito o blog, qui ne trovate alcuni.

Le Newsletters funzionano più o meno allo stesso modo, però di solito sono più indicate per portali, forum e magazine online, per inviare le ultime news e informazioni a tutti gli iscritti.

Occhio ai colori

Online si trovano spesso dei siti dai colori disastrosi che fanno scappare i visitatori nel giro di pochi secondi. Colori troppo vivaci, accesi, brillanti che affaticano e disturbano la vista o blocchi di testo scritti giallo su bianco, blu su nero per fare un esempio. Tutte mosse sbagliate.

Lascia un commento se vuoi