Home News dal Mondo Neve a Roma, 3-4 Febbraio 2012

Neve a Roma, 3-4 Febbraio 2012

31
0

di Andy M.N.

Dai 30 ai 60 cm di neve e la città si è bloccata, è durata solo un paio di giorni ma ha reso felici tanti bambini romani

A Roma non nevica, dicono i romani, eppure ogni tot di anni si verifica un evento raro come questo, ossia una nevicata discreta anche a quota 0 s.l.m. Roma è a circa 20 m sul livello del mare, poco più o poco meno a seconda delle zone, eppure nell’arco della giornata del 3 Febbraio e per tutta la nottata del 4 ne è scesa giù più del previsto secondo il sindaco Alemanno, mentre la Protezione Civile invece dice il contrario, ed è stata sufficiente a creare caos, meraviglia, gioia (per i più piccoli), disagi e purtroppo anche vittime.

Per chi c’era, ricordiamo l’ultima abbondante nevicata nel 1985 e poi anche una replica molto simile l’anno successivo, sarà pur vero che una città che vede una nevicata del genere ogni 25-30 anni non è abituata a scrollarsela di dosso rapidamente al pari di un’altra che ci convive ogni anno, però Roma è la capitale d’Italia se non una delle città più trafficate d’Europa e dovrebbe essere attrezzata per ogni evenienza. Molti supermercati della capitale sono rimasti con scaffali semivuoti nella giornata di sabato e domenica, trasporti bloccati e strade impraticabili hanno impedito il normale rifornimenti da parte dei tir. Tantissimi automobilisti sono rimasti bloccati sulle autostrade, nel cuore della notte, molti hanno abbandonato i mezzi sul posto altri hanno trascorso la notte all’addiaccio. Sotto un reperto storico della penultima nevicata dell’86:

Vediamo invece quest’anno la neve che ha coperto Roma tra il 3 e il 4 Febbraio del 2012 nelle strade di Monteverde, uno dei quartieri più suggestivi sotto un manto innevato.

Oggi, 6 Febbraio 2012, le strade e ancor di più i marciapiedi romani sono lastricati dal ghiaccio, occhio alle scarpe che indossate se dovete uscire, meglio con suola di gomma antiscivolo, si rischia di farsi male, stamane la radio ha parlato di una stima di oltre 150 contusi al pronto soccorso per cadute e scivolate sul ghiaccio.

Lascia un commento se vuoi