Home Varie Vendita auto online: se vuoi vendere su internet la tua automobile

Vendita auto online: se vuoi vendere su internet la tua automobile

37
0

Vendere auto: concessionaria, rivenditori, privati

Un privato che vuole vendere la sua automobile usata, ha in linea di massima tre opzioni:

Vendere ad un altro privato: in questo caso la vettura può essere venduta ad un costo netto e l’unico problema che si pone riguarda la burocrazia [passaggio di proprietà: marca da bollo, Imposta Provinciale di Trascrizione (IPT), emolumenti Pra, eccetera]. Recarsi al Pubblico Registro Automobilistico (PRA), in comune o in motorizzazione.

Vendere l’auto direttamente ad una concessionaria, dal sito dell’ACI si legge che:

Vendita del veicolo a un concessionario/rivenditore (cosiddetta minivoltura)
La “minivoltura” consiste nella vendita di un veicolo da un privato a un concessionario/rivenditore di veicoli usati.
La richiesta di registrazione del passaggio di proprietà va presentata allo Sportello Telematico dell’Automobilista (STA). La documentazione da presentare è la stessa prevista per il passaggio di proprietà, mentre il costo è inferiore, in quanto la legge prevede l’esenzione dal pagamento dell’Imposta Provinciale di Trascrizione (IPT) e il pagamento ridotto degli emolumenti ACI (euro 13,50 anziché euro 20,92).

auto-usateVendere l’auto a terzi mediante l’ausilio di una concessionaria. Bisogna recarsi negli autosaloni che vendono auto usate e consegnare il veicolo per la rivendita. Il venditore deve redigere la “procura a vendere” che delega la concessionaria a vendere per suo conto il suo automezzo.

È necessario accertarsi che:

  • il concessionario inserisca il veicolo ritirato in permuta nell’elenco “esenzioni” e che lo trasmetta, nei tempi previsti dalla normativa vigente, all’organo preposto dalla regione per il controllo della tassa automobilistica (bollo auto). Solo questa operazione interrompe l’obbligo del pagamento della tassa automobilistica (Si consiglia di controllare le eventuali variazioni al riguardo sul sito della propria regione di residenza)
  • il concessionario o il nuovo acquirente registrino il successivo passaggio di proprietà al PRA; in caso contrario, il precedente proprietario rimane intestatario del veicolo al PRA per mancata registrazione e può essere chiamato a rispondere di tutte le conseguenze connesse al presunto possesso ed uso del veicolo

Vendita auto online, siti e vantaggi


Vendere un’auto online offre come vantaggio principale la possibilità di raggiungere una maggiore clientela con maggiori chance di riuscire a vendere al prezzo migliore, il procedimento per la vendita è lo stesso come da privato a privato (vedere primo punto sopra). La cosa importante quando si cerca clientela su siti di questo tipo sono le foto, non dimenticate di aggiungere fotografie di buona qualità che mostrino la vettura nella sua integrità.

Autoscout24.it – Registrazione gratuita. Annunci gratis, fino a 15 foto per inserzione. Durata annuncio: 18 settimane. Forse il sito più popolare d’Europa nella vendita di veicoli a motore, usati e nuovi.

Secondamano.it – Registrazione gratuita e primo annuncio sezione “Motori” gratuito. Durata annuncio: 60 giorni. La maggior parte dell’utenza è del nord Italia.

Subito.it – Registrazione gratuita. Annunci gratis (si pagano servizi di posizionamento privilegiato). Durata annuncio: 60 giorni. Ogni annuncio può essere pubblicato esclusivamente in una regione d’Italia.

 

Lascia un commento se vuoi