Home Musica Indila, Dernière Danse: traduzione testo e video ufficiale

Indila, Dernière Danse: traduzione testo e video ufficiale

135
0

Indila, all’anagrafe Adila Sedraia (35 anni), è una cantautrice parigina di origine indiana. Il suo genere musicale spazia tra pop-rock, rap, bollywood e R&B. Il suo album di debutto è proprio di quest’anno, dal titolo Mini World, comprende 10 tracce ed è stato distribuito in commercio dalla fine di febbraio scorso. Dernière Danse è il primo singolo che si può ascoltare nelle nostre radio già da qualche giorno, disponibile in vendita dalla fine del 2013, non ci ha impiegato molto a raggiungere la vetta delle classifiche in Francia, Belgio e Grecia. La canzone è orecchiabile, la voce della cantante è armoniosa e si lascia ascoltare volentieri.
Il video che accompagna il brano è piuttosto suggestivo, cupo tanto quanto le atmosfere che avvolgono il significato del testo.

Dernière Danse, video ufficiale

Testo e traduzione in italiano

Oh ma douce souffrance
Pourquoi s’acharner tu recommence
Je ne suis qu’un etre sans importance
Sans lui je suis un peu paro*
Je déambule seule dans le metro
Une derniere danse
Pour oublier ma peine immense
Je veux m’enfuire que tout recommence
Oh ma douce souffrance

Je remue le ciel le jour, la nuit
Je danse avec le vent la pluie
Un peu d’amour un brin de miel
Et je danse, danse, danse, danse, danse, danse
Et dans le bruit, je cours et j’ai peur
Est ce mon tour?
Vient la douleur…
Dans tout paris, je m’abandonne
Et je m’en vole, vole, vole, vole, vole
Que d’espérance.
Sur ce chemin en ton absence
J’ai beau trimer, sans toi ma vie n’est qu’un decore qui brille, vide de sens

Je remue le ciel le jour, la nuit
Je danse avec le vent la pluie
Un peu d’amour un brin de miel
Et je danse, danse, danse, danse, danse,danse
Et dans le bruit, je cours et j’ai peur
Est ce mon tour?
Vient la douleur…
Dans tout paris, je m’abandonne
Et je m’en vole, vole, vole, vole, vole,

Dans cette douce souffrance.
Dont j’ai payé toutes les offenses
Ecoute comme mon cœur est immense
Je suis une enfant du monde

Je remue le ciel le jour, la nuit
Je danse avec le vent la pluie
Un peu d’amour un brin de miel
Et je danse, danse, danse, danse, danse,danse
Et dans le bruit, je cours et j’ai peur

Est ce mon tour?

Vient la douleur…

Dans tout paris, je m’abandonne

Et je m’en vole, vole, vole, vole, vole

Oh mia dolce sofferenza
Benché ti respinga tu ritorni di nuovo
Io sono un essere di nessuna importanza
Senza di lui mi sento fuori posto
Cammino da sola in metropolitana
Un ultimo ballo
Per dimenticare il mio immenso dolore
Voglio andar via, ricomiciare tutto da capo
Oh mia dolce sofferenza

Mescolo il cielo, il giorno, la notte
Ballo con il vento, la pioggia
Un po’ d’amore, una goccia di miele
E io ballo, ballo, ballo, ballo, ballo, ballo
E nel rumore, corro e ho paura
È questo il mio turno?
Arriva il dolore…
In tutta Parigi, mi arrendo
E io volo via, volo, volo, volo, volo
Solo la speranza.
Su questa strada in assenza di te
Per quanto ci provi, senza di te la mia vita è solo un accessorio scintillante, senza senso

Mescolo il cielo, il giorno, la notte
Ballo con il vento, la pioggia
Un po’ d’amore, una goccia di miele
E io ballo, ballo, ballo, ballo, ballo, ballo
E nel rumore, corro e ho paura
È questo il mio turno?
Arriva il dolore…
In tutta Parigi, mi arrendo
E io volo via, volo, volo, volo, volo

In questa dolce sofferenza.
Ho pagato tutti i reati
Senti come il mio cuore è immenso
Io sono una figlia del mondo

Mescolo il cielo, il giorno, la notte
Ballo con il vento, la pioggia
Un po’ d’amore, una goccia di miele
E io ballo, ballo, ballo, ballo, ballo, ballo
E nel rumore, corro e ho paura

È questo il mio turno?

Arriva il dolore…

In tutta Parigi, mi arrendo

E io volo via, volo, volo, volo, volo

* slang francese, la parola “paro” può significare: nei guai, in circostanze sfavorevoli e anche “pazzo”, “folle”.
Grazie a http://lyricstranslate.com che ci ha aiutato a comprendere meglio la traduzione

Lascia un commento se vuoi