Home Varie Fantomatica ricarica sul conto di Poste Italiane, occhio alla truffa

Fantomatica ricarica sul conto di Poste Italiane, occhio alla truffa

41
0

Finta ricarica per Postepay e Bancoposta

Era da un po’ che non ci arrivavano email sospette, guarda caso propro sotto Natale ci viene inviato un bel regalo nella casella postale che dice “Conferma ricarica in arrivo“, il corpo del messaggio dice:

Cordiale Titolare,
ti confermiamo che la ricarica di 58.00 Euro eseguita da ANTONI MARESCA a tuo favore,
sarà disponibile sul tuo conto appena avrai confermato il modulo che ti abbiamo inviato.

Scarica il Modulo Inviato >>>

Saldo disponibile al momento della ricarica;
24/12/2014 58,00 RICARICA PRESSO ESERCENTE OPERAZIONE N. 921281 DEL 24/12/2014 14:15 DA 9E384

Ti preghiamo di comunicare con Poste Italiane S.p.A. per qualsiasi chiarimento.

Distinti saluti
Arturo Iannotti, manager accounting di Poste Italiane

Falso indirizzo di posta del mittente:
d38e0fe61d6d6d7b49aac37dba69a5dd@balazsvilla.hu camuffato da giroconto@poste.it

Il messaggio invoglia a scaricare un modulo in formato zip, dall’indirizzo sospetto zooalapitvany.hu/subpages/alpost.it.php e che riporta il nome “mod_conferma_ricarica_ftpadmin” che altri non è che una pagina web html compressa che dovrebbe rimandare ad un altro indirizzo per attuare il furto dei dati sensibili del cliente di Poste Italiane.

Di queste email ne abbiamo già segnalate a decine, rinnovo gli stessi consigli di sempre, segnalare alla Polizia postale e a Poste Italiane ogni qualvolta che ne ricevete una e mai inviare i propri dati personali, nessuna banca o ufficio postale richiede MAI dati di carte di credito, ricaricabili o conti via posta elettronica.

Lascia un commento se vuoi