Home TV & Cinema The 100, seconda stagione in arrivo su Premium Action

The 100, seconda stagione in arrivo su Premium Action

73
1

The 100 o The Hundred, serie fantascientifica di ottima manifattura ma di scarsa fama, rinnovata fino alla terza stagione

La serie statunitense ha visto la luce per la prima volta nel marzo 2014 in patria, qui in Italia la stagione I è arrivata nell’ottobre dello stesso anno sul canale Premium Action, della piattaforma Mediaset. Fino ad ora non ha avuto molto successo di pubblico, forse per ragioni di cattivo marketing e partenza non molto convincente dei primi episodi, tuttavia il prodotto è buono, questa seconda stagione è stata maggiormente apprezzata dalla critica dei media. Non fatevi ingannare dal genere fantascienza post apocalittica, la serie è sì ambientata in un futuro prossimo ma non si svolgerà interamente su navicelle o stazioni spaziali, bensì la maggior parte della trama si svilupperà sulla Terra.

the-100La seconda stagione di The 100 si è conclusa da poco negli Stati Uniti e stando a previsioni arriverà in Italia, sempre su Premium Action, a partire dal 24 aprile prossimo. Aggiornamento: Dopo numerose posticipazioni, ci è giunta la notizia che la seconda stagione dovrebbe partire su Premium Action il 30 settembre 2015, rimaniamo in attesa con riserva sulla data.
Per coloro che non ne hanno mai sentito parlare, qualche riga di trama da wikipedia:

Siamo nel ventitreesimo secolo. 97 anni dopo che una guerra nucleare globale ha sconvolto il pianeta Terra, del genere umano rimane solo una stazione spaziale, l’Arca, un complesso di 13 stazioni spaziali minori, di nazioni differenti, che si trovavano in orbita al momento del disastro. Tre generazioni sono sopravvissute nello spazio. L’Arca ha leggi molto severe per mantenere l’ordine: chi trasgredisce viene punito con la morte per espulsione nel vuoto e il Consiglio adotta misure anche drastiche per garantire la sopravvivenza della razza umana. Se si è minorenni e si commette un crimine si viene tenuti prigionieri fino al compimento della maggiore età.
Ma ora, l’Arca sta morendo con l’aumento della popolazione e con il rapido deteriorarsi degli impianti di riciclo. I membri del Consiglio decidono di inviare sulla Terra cento delinquenti minorenni per vedere se il pianeta è nuovamente abitabile.
Questi giovani ragazzi intraprenderanno un viaggio molto pericoloso su un pianeta per loro affascinante ma sconosciuto e dovranno trovare un modo per superare le differenze, unire le forze e creare un nuovo inizio sulla Terra che ormai è completamente cambiata: è selvaggia, primitiva e piena di insidie.

Il cast è interamente giovanile, ma ritroviamo qualche vecchia conoscenza come Henry Ian Cusick (Lost), Isaiah Washington (Grey’s Anatomy, Bionic Woman). Non è una serie che annoia e non aspettatevi la classica storia d’amore, nel mondo di The 100 può accadere di tutto. Nella seconda stagione avremo l’ingresso di un personaggio che ha conquistato buona parte del pubblico, Lexa (Alycia Debnam Carey), non aggiungerò altro.

Non avendo trovato il trailer ufficiale della seconda stagione, vi segnalo questo video che mostra le prime sequenze della 2×01.

Dove eravamo rimasti? [SPOILER]

  • I restanti sull’Arca nello spazio si preparano a tornare sulla Terra come ultima chance di sopravvivenza.
  • Jaha rimane sull’Arca per consentire agli altri di partire.
  • Clarke e coloro che sono nascosti nella navicella respingono l’attacco dei terrestri, Anya riesce tuttavia ad entrare nella navicella, tutti coloro che ne restano fuori vengono avvolti dalle fiamme.
  • Arrivano degli uomini in tuta di sicurezza, chiamati gli uomini della Montagna (Mount Weather) e per mezzo di fumogeni addormentano tutti i superstiti dei 100 e Anya.
  • Si perdono informazioni su Bellamy e Finn, rimasti all’esterno al momento dell’esplosione.
  • Clarke si sveglia intrappolata in una stanza con attrezzature mediche altamente tecnologiche, si alza dal letto e cerca di orientarsi, poco dopo ritrova Monty, chiuso in una stanza di fronte la sua, dall’altra parte del corridoio su cui affaccia un oblò.

Come dicevo nel sottotitolo, è stata rinnovata sul filo di lana per una terza stagione, quando ormai la produzione credeva di chiudere i battenti. Le riprese inizieranno questa estate ed arriverà sul piccolo schermo a partire dal prossimo autunno.

1
Lascia un commento se vuoi

1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
più nuovi più vecchi più votati
gegia

La programmazione è slittata a data da definirsi. Speriamo presto.