Home PC Prato fiorito (minesweeper) Win7: trucchi, consigli, info

Prato fiorito (minesweeper) Win7: trucchi, consigli, info

80
0

La versione su Windows 7 resta quella graficamente più interessante e anche quella tra le più giocate di sempre

Prato fiorito, ex campo minato o in inglese minesweeper, è quel gioco preinstallato nel sistema operativo di Windows pubblicato a partire dal 1989 (Win 2.1) di abilità mentale ma che richiede anche una grossa dose di fortuna. Senza perdermi in troppe chiacchiere veniamo, per chi ancora non le sapesse, alle informazione di base sul funzionamento. La versione di cui parlerò è quella presente in Win7, quindi la 6.1.

Una volta aperto il gioco, andare nel menu in alto a sinistra e cliccare su Partita > Opzioni

I livelli di Difficoltà sono 3

  • Principiante [griglia 9×9 quadratini e 10 fiori nascosti]
  • Intermedio [ griglia 16×16 e 40 fiori nascosti]
  • Avanzato [griglia 16×30 e 99 fiori nascosti]
  • Personalizzato [variabile a seconda delle preferenze selezionate]

Se non già presente, mettere sempre la spunta sulla casella “Salva sempre la partita in corso alla chiusura del programma“, utile per varie ragioni di cui una la vedremo più avanti.

Scopo del gioco: Scoprire tutte le caselle evitando quelle con i fiori.

Con il doppio click destro del mouse su una casella, si possono selezionare un punto ?, che serve a noi come promemoria nel caso la casella fosse dubbia ma che resta cliccabile, e con il singolo click destro una bandierina rossa, quest’ultima viene inserita lì dove si ha la certezza che sotto si nasconda un fiore e anche andandoci sopra a cliccare accidentalmente non succede niente.

Premesso questo, veniamo al modo in cui si può stabilire dove si possa nascondere un fiore, tutto dipende dai numeri che compaiono sotto le caselle. Osservate l’immagine sotto.

Dovete immaginare intorno a ciascun numero un quadrato diviso da 9 quadratini, il centro è occupato dal numero e i quadratini intorno ad esso sono le ipotetiche posizioni dei fiori. Numero 1, un fiore possibile in uno dei quadratini intorno ad esso in ordine variabile; numero 2, due fiori possibili in ordine variabile; numero 3, tre fiori possibili, e via dicendo… Fino a un massimo di 8, con il numero 8 tutti i quadratini intorno sono occupati da fiori. Vedi esempio sotto.

Nell’immagine sopra, abbiamo due numeri il cui quadrato è evidenziato di bianco, il 4, che ha solo quattro caselle ancora coperte, quindi inevitabilmente lì sotto si nascondono tutti fiori, e il numero 3 che ha cinque caselle intorno a sé in cui possono trovarsi massimo tre fiori.

Quando invece un numero è posizionato presso il bordo della griglia, allora l’area del quadrato da prendere in considerazione per stabilire la presenza di fiori viene tagliata di tre caselle, nel modo come si vede nell’immagine sotto. Il numero 1 evidenziato avrà quindi un solo fiore possibile in quel dato spazio, mentre il numero 2 evidenziato avrà tre caselle possibili in cui si nascondono massimo due fiori.

Fin quando è possibile andare per esclusione il gioco procede ma quando ci troviamo davanti una situazione di questo tipo o simili tocca andare a fortuna.

E la fortuna non sempre ci assiste. Allora che si fa per non rischiare di mandare tutta la partita in malora, specie se si sono spesi molti minuti a giocarla?

Quando si perde una partita esce un quadro riassuntivo delle statistiche

Come ho scritto a inizio post, se è stata messa la spunta su “Salva sempre la partita in corso alla chiusura del programma” allora ogni volta che chiuderemo il gioco i progressi della partita verranno salvati.

Ora, sapendo ciò, se nel momento in cui si perde la partita si chiude la finestra del gioco, andando a cliccare sulla X rossa evidenziata di giallo (vedi foto sotto), prima che compaia la finestra riassuntiva di sopra, la partita riprenderà dall’ultimo salvataggio nel prossimo riavvio del gioco.

Quindi conviene salvare diverse volte durante una partita lunga e macchinosa. E per salvare abbiamo visto che basta chiudere la finestra del gioco. Ricordate che una volta apparsa la finestra delle statistiche la partita sarà irrecuperabile.

Lascia un commento se vuoi