Home Guadagnare online Adsense: quando uno o più click valgono zero euro

Adsense: quando uno o più click valgono zero euro

21
2

Perché talvolta nei rapporti Adsense alcuni click valgono zero?

Associando il proprio account Adsense a Google Analytics (un servizio di statistiche sempre di Google), cosa consigliata ad ogni webmaster che utilizza Adsense come fonte di guadagno nel proprio sito, si possono analizzare più nel dettaglio la provenienza dei click presenti nel rapporto Adsense, ossia le pagine dove sono stati cliccati, e scoprire il loro valore in euro/dollari. Premesso questo, tra le ragioni principali secondo cui un click viene valutato zero, vi sono:

  • Il click è ritenuto invalido, cioè l’intelligenza artificiale di Adsense che effettua il monitoraggio dei click li rileva invalidi quando sono cliccati dal proprietario del sito, o parenti e amici del proprietario, se nonché da qualcuno che bombarda di click i vostri banner (click fraud) attraverso lo stesso indirizzo IP ad esempio. In tutti questi casi c’è un alto rischio di chiusura dell’account.
  • Il click non è considerato tale, questo può succedere quando un visitatore che clicca sul vostro banner lo fa accidentalmente, o non realmente interessato a visitarlo, e torna indietro nel giro di pochi secondi. A tutela degli inserzionisti Adsense annulla il click.
  • Alcuni banner in formato immagine pagano per impressioni. Quindi i clik non vengono retribuiti.
  • Quando viene cliccato un banner di pubblica utilità (Public Service Ads), come questo.

Un publisher che segue il regolamento non deve spaventarsi dei click non retribuiti se non superano un certo numero, di solito se si tratta dell’1-2% dei click non è un fatto preoccupante, nel caso vi ritroviate 50 click dal valore monetario ZERO, preoccupatevi di effettuare immediatamente dei controlli ed in caso di attività anomale eventualmente segnalarli a Google.

2
Lascia un commento se vuoi

1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
più nuovi più vecchi più votati
Paolo

Grazie per avermi chiarito un po’ di dubbi.