Home PC AdwCleaner e HijackThis, quando l’antivirus non basta

AdwCleaner e HijackThis, quando l’antivirus non basta

82
0

Per eliminare virus, trojan, spyware e qualsiasi malware che l’antivirus non riesce a scovare e disinstallare, ecco due piccoli amici per una pulizia approfondita del PC

AdwCleaner è un software che non richiede installazione per funzionare, non è a pagamento e svolge una funzione essenziale che potrebbe causare imbarazzo al più potente antivirus, che spesso falliscono in questo campo, vale a dire che riesce ad eliminare fastidiosi spyware e toolbar non gradite che si installano involontariamente assieme ad estensioni aggiuntive (plugin) del browser o semplicemente navigando sul web in siti non sicuri. Sia che si tratti di un file nascosto nei registri o in una cartella, AdwCleaner ne garantisce la rimozione al 99% dei casi.

adwcleaner-v.3.2Sviluppato da Xplode, occupa circa 1,26 MB di spazio, potete tenerlo sul desktop e avviarlo ogni qual volta lo crediate necessario. Disponibile anche in italiano, è piuttosto semplice da usare, una volta avviato, cliccate sul bottone “Scansiona” e poi su “Pulisci” per eliminare le minacce trovate. Il programma conserva i file eliminati in quarantena, Menu –> Strumenti –> Gestione quarantena.

Download AdwCleaner (free)

hijackthisHijackThis, sviluppato dalla Trend Micro, è specifico per la scansione e la ricerca approfondita di file non sicuri o malware nei registri, nei programmi installati e nelle cartelle di sistema. Anche questo programma non necessita installazione e non è a pagamento. Leggerissimo, non occupa neppure 1 MB di spazio. L’uso di questo piccolo software richiede un po’ di esperienza in più rispetto a quello qui sopra, una volta avviata la scansione cliccando su “Do a system scan and save a logfile” (il logfile è un file del block note che riporterà i risultati della scansione, utile da tenere da parte in caso di infezione, così da poter fare un confronto in seguito), il programma vi darà modo di identificare e correggere eventuali file non sicuri, mettendo la spunta accanto alla voce interessata e cliccando su “Fix checked”. Se non riuscite a trovare il problema ad occhio, c’è questa pagina web che può venirvi in aiuto, in cui dovete incollare ciò che è riportato nel logfile salvato, senza tralasciare nulla, e cliccare poi sul bottone “Analizza” sotto al box.

Download HijackThis (free)

Lascia un commento se vuoi