Home Acquisti online Bidscream: guida, info e strategie, sito d’aste a tempo italiano

Bidscream: guida, info e strategie, sito d’aste a tempo italiano

51
20

Opinioni, guida e informazioni reali su Bidscream

di Giorgio R.

Bidscream è online da poco sotto questo nome, volete sapere se è una truffa o tutto vero? Continuate a leggere…
Si tratta di un sito che funziona esattamente come Megagong, uno dei primi siti d’aste online di cui si è parlato in questo blog qualche annetto fa, gestito da una società francese e chiuso ormai da qualche tempo. Bidscream è ancora poco conosciuto nel momento in cui sto scrivendo, ragion per cui la probabilità di aggiudicarsi un’asta è molto alta rispetto ad altri siti del genere già famosi, considerata la scarsa concorrenza.

Dicevo sopra, è un sito gestito da italiani. E al momento non vi sono molti utenti registrati da fuori della nostra penisola. Riassumendo: sito ancora poco famoso, principalmente frequentato da italiani.

Naturalmente io l’ho provato di persona per verificarne l’attendibilità. Ora vi racconto come è andata, prima però partiamo delle basi del funzionamento:

  • L’iscrizione è gratuita, non appena si è iscritti si hanno automaticamente 10 offerte (puntate) a disposizione
  • Quando vi registrate, nello spazio di fianco a “Referred By” vi è il nickname della persona che vi ha indirizzati al sito, ossia vi ha invitato. Dopo che vi siete registrati, potete creare il vostro link d’invito (nel menu del vostro account) e passarlo ad amici o parenti, ogni volta che qualcuno invitato da voi si registrerà guadagnerete 5 puntate omaggio.
  • Prima di partecipare a qualsiasi asta però dovete necessariamente acquistare un pacchetto offerte, non si può partecipare solo con quelle in omaggio.
  • I pacchetti offerte sono, per ora, di questo tipo:bidscream
    • 20 Puntate €10
    • 60 Puntate €25
    • 130 Puntate €50
    • 270 Puntate €100
    • 410 Puntate €150
    • 550 Puntate €200
    • 700 Puntate €250
    • 900 Puntate €300
  • Se cliccate sul bottone “Mi piace” del sito, collegandovi dal vostro account Facebook, avrete 5 offerte in omaggio.
  • Le aste sono tutte al centesimo, per adesso, possono partire da zero, da €1 e raramente da €10 ma ogni puntata alzerà il prezzo sempre di €0,01.
  • Ogni volta che un utente  rilancia il contatore del tempo dell’asta torna indietro a 30 secondi circa.
  • Le puntate automatiche “Bid Butter”, queste possono essere attivate e cancellate a piacimento. Bisogna fare attenzione però, quando due (o più) utenti che hanno entrambi attivato le puntate automatiche si incrociano nella stessa asta, le rispettive puntate si consumano immediatamente finché non resterà solo la differenza dell’utente che ne ha programmate in numero maggiore. Faccio un esempio pratico, in un asta un utente A programma 50 puntate automatiche e un utente B ne programma 67, i due si incrociano, le puntate si consumano nel giro di qualche istante, l’utente A esaurisce tutti i suoi rilanci automatici mentre l’utente B rimane con altri 17 e continua la sua asta. A questo punto l’utente A può ricaricare le sue puntate automatiche, fare puntate manuali oppure lasciar perdere.

Limiti: Massimo 3 vincite ogni 30 giorni, di cui non più di 2 ogni 7 giorni e non più di 1 al giorno. Il messaggio qui nell’immagine sotto a destra è quello che potete osservare se ad esempio avete superato il limite settimanale e provate a fare una puntata.
bidscream-1
Se vi aggiudicate i bonus puntate (quelli con scritto €20, €50 o €100, che equivalgono rispettivamente a 20, 50 e 100 puntate), tenete presente che sono considerati come tutti gli altri prodotti e quindi vengono calcolati anche nel numero di vincite limitate.

Adesso vi racconto come è andata la prova che ho fatto, mi sono aggiudicato un’asta. Subito ho effettuato il pagamento, che comprendeva €5 di spese per il trasporto. Circa una settimana dopo ho ricevuto una comunicazione da parte del sito che mi informava che la spedizione della vincita era stata effettuata, il giorno dopo la spedizione viene recapitata a domicilio.
A quanto pare lo staff di Bidscream si serve di grossisti online come Amazon. Sotto la foto dell’articolo aggiudicato e rispettiva ricevuta Amazon.

pic-bidscream

Aggiornamento 29/01/2014: Articolo modificato in seguito a richiesta dell’amministratore del sito bidscream.com

più nuovi più vecchi più votati
Antonio

ultimo aggiornamento…ho ricevuto da poco la seguente email:
“Il suo account è stato sospeso per evitare di farle pagare l’asta, abbiato riattivato il suo account ha ancora 403 crediti nel suo account”

Sfortunatamente per lui, non aveva invalidato l’asta.
Ho voluto buttare questi pochi soldi per effettuare il pagamento tramite Paypal (5,15€) per convalidare l’asta vinta.
A questo punto…ritornando al discorso di Giorgio, ora su PayPal risulta una transazione per un bene materiale.

Antonio

Continua la storia… Ho avviato regolare contestazione su PayPal, chiedendo al proprietario del sito, di riaccreditarmi il credito speso. Il furbone ha convertito la contestazione in reclamo scrivendo “l’utente ha ricevuto dei crediti virtuali per fare offerte che gli sono stati accreditati subito dopo il pagamento su bidscream.it” come se non bastasse, mi ha inviato una mail per dirmi che il mio account verrà riattivato e mi saranno riaccreditati tutte le puntate del pacchetto acquistato. In pratica, oltre al danno anche la beffa…mi viene riattivato l’account ed ho di nuovo tutte le puntate…per bruciarle in ulteriori aste non vincenti. In… Leggi il resto »

Giorgio

Ormai è chiaro che tutta la storia è cominciata per non pagarti la vincita. Se il truffatore si nasconde dietro al fatto che, come ho letto stamani purtroppo: “la protezione acquirenti PayPal copre soltanto i beni materiali che possono essere spediti e tracciati, non quelli virtuali (come i crediti, i serial, ecc…)”.

A questo punto non ti resta che sporgere una denuncia, oltre che ad un distretto fisico anche alla polizia postale: https://www.denunceviaweb.poliziadistato.it/polposta/wfintro.aspx
Conserva tutte le email e le ricevute Paypal.

Antonio

Resoconto della storia: ricevo 2 mail: “Siamo una società seria non abbiamo tempo di inventarci scuse o nomi, le riattiviamo l’account ma l’asta rimarrà non valida” ed un minuto dopo “Se vuole può aprire contestazione su paypal per il rimborso” Da precisare che l’asta era relativa ad un iPhone 5S, aggiudicato con solo 7 puntate ad un prezzo finale di € 0,15 come si può vedere dal link sottostante: http://www.bidscream.com/auctions/Apple-iPhone-5S-16GB-argento-3540 A questo punto richiedo il rimborso su PayPal. Ho anche detto che sono disponibile ad un confronto con “dati alla mano” che attestino la violazione delle condizioni di utilizzo del… Leggi il resto »

Giorgio

Sera Antonio.
Sono senza parole. E poi, il fatto che non ti abbiano rimborsato di spontanea volontà appena chiuso l’account dà ulteriore prova di disonestà. Comunque da quel che ho capito io non è una società costituita da più individui. E poi in Italia è illegale non dichiarare partita IVA in un sito commerciale, come tu giustamente hai notato.
Grazie di nuovo, buona serata.

Antonio

Salve ragazzi, volete sapere come è andata? mi è arrivata poco fa la seguente email: “Salve la sua asta non è valida, in quanto risulta già registrato con un altro account con stesso indirizzo, è vietato creare multi account, è indicato nella pagina termini e condizioni.” Ho inviato una mail dicendogli che il sito l’ho conosciuto la data stessa in cui mi sono registrato (24/01/2014) e che non ho nessun altro account a mio nome. Come effettuano i controlli? visto che il sito non richiede nemmeno il codice fiscale dell’utente per identificarne l’autenticità e l’univocità. Ora mi trovo con un… Leggi il resto »

Giorgio

Ciao Antonio, grazie per averci scritto. Quel che dici è grave, se adesso si mettono ad annullare account quando l’utente vince ci sono gli estremi per una denuncia. A meno che non si sia registrato su bidscream un tuo omonimo o qualcuno che abita nella tua stessa casa, questo conferma anche i timori degli altri utenti sulla poca serietà.
Chiedere il rimborso con Paypal è la cosa più saggia da fare per riavere i soldi.
Attendo ulteriori sviluppi.

Antonio

Ciao Giorgio,
mi è arrivata un’altra email che dice “Risulta antonio xxx e luigi xxxx, non è consentito tra familiari” (ho oscurato di proposito i cognomi)
Loro attestano che ci sia un familiare registrato al sito, ma ciò non è vero. A questo punto devono dimostrarmi l’effettiva esistenza di questo utente.
Ho richiesto il rimborso PayPal, e se nn accettano, domani contatterò il mio legale.

Giorgio

Ok, sono del tutto fuori luogo se si affidano unicamente al cognome per definire il grado di parentela tra utenti. Praticamente tutti quelli con lo stesso cognome diventano parenti, idiozia. Questo significa che anche l’account di quel luigi è a rischio, gli diranno che ha un parente di nome Antonio in caso di vincita.
Grazie se vorrai continuare a tenerci informati.
Il ricorso su Paypal dovrebbe quasi certamente avere esito positivo per te. Dalla piega che sta prendendo il gestore credo che presto fioccheranno le contestazioni Paypal.

Giorgio

Ragazzi, io da novembre non partecipo più al sito. Certo il sito non ha tanta utenza e in virtù di ciò viene legittimo pensare che faccia qualche magheggio “sottobanco” per non andare in perdita. Vediamo se Antonio ci fa sapere cosa è successo per capire se dobbiamo considerarlo scam da adesso in poi.
wx1, dovrei modificare il post, ti mando le note.

andrea

concordo con POP84, ci sono utente sospetti, sembra abbaino puntate infinite, pare gente del sito che ha lo scopo di scaricare gli iscritti reali. Non mi convince, l’ho osservato da prima di dicembre, la grafica è piena di errori e non c’è trasparenza nella gestione. Non metto in dubbio che Giorgio abbia vinto ma forse ogni tanto danno un contentino a qualche utente, non mi fido. Andate su Wellbid se volete un sito d’aste serio e professionale, hanno talmente tanti utenti, fa migliaia di visite al giorno, sono cortesi e trasparenti.

Antonio

Salve, ho partecipato oggi ad un’asta su bidscream, aggiudicandomela.
Ho ricevuto infatti una mail che mi avvisava della vincita.
Ora sto provando ad accedere al sito ma mi dice che il mio account non è attivo o è stato sospeso…
Ho inviato una mail per chiedere delucidazioni.
Cosa è successo?

Giorgio

Sembra ti abbiano disattivato l’account.
Facci sapere per favore se ti rispondono e se ti spiegano la ragione, è importante capire se stanno cambiando comportamento.

Giorgio

Salve Giuseppe.
Il sito bidscream presenta ancora degli errori per quanto riguarda la grafica. Quella frase “Con ogni offerta, il prezzo d asta increases by €1,00” non ha senso, praticamente vorrebbe dire che per ogni puntata che si fa il “prezzo attuale” sale di €1,00, il che non avviene mai. Il rialzo più alto che ho visto io è stato di €0,10.
Quando ti aggiudichi un asta, quello che devi pagare è “il prezzo attuale” finale + le spese di spedizione, nient’altro.

Giuseppe

Salve visto che ha vinto, vorrei una precisazione, siccome c’è sotto scritto che per ogni puntata il prezzo incrementaoltre il centesimo dell’asta, di un’euro, supponiamo che mi aggiudico un’oggetto a 0,10 euro dovrei pagare 0,10 euro più spedizione o 0,10 euro prezzo finale dell’asta più 1euro per 10 puntate, uguale 10 euro che si vanno ad aggiungere hai 0,10 euro della vincita dell’asta? Alla fine cosa devo pagare 0,10 o 10,10 euro più spedizione?

POP84

c’e’ una cosa che il sito non specifica: molti utenti si aggiudicano oggetti per ben piu’ di 3 volte al mese o due a settimana. Direi che Bidscream non ha regole molto trasparenti. ad esempio ci sono utenti che da meta dicembre hanno vinto gia 6-7 volte e continuano a partecipare alle aste con corposi bid butler

Giorgio

Se ci scatti uno screenshot magari possiamo segnalarlo alla società.

salve sono l’amministratore di bidscream, la ringrazio per la recensione, chiedo gentilmente la cancellazione del nome e cognome che ha postato per privacy