Home Musica Carrie Underwood, Blown Away: testo, traduzione e video ufficiale

Carrie Underwood, Blown Away: testo, traduzione e video ufficiale

78
0

Carrie Underwood, Carrie Marie Underwood (29 anni), è una cantautrice e attrice americana di genere pop country. Cantante dal 2005, anno in cui vinse la quarta edizione di American Idol. Tra singoli e album ha venduto ad oggi circa 40 milioni di dischi in tutto il mondo. Al momento conta 4 album, l’ultimo dal titolo Blown Away, uscito nei negozi il primo maggio 2012, dal quale sono stati estratti per ora due singoli, Good Girl e Blown Away.

Il video di Blown Away è stato caricato in streaming su E! Online il 30 Luglio 2012, poi su Youtube VEVO. La storia che racconta è piuttosto evidente, un padre abusivo, una figlia disperata che prende al volo la notizia dell’arrivo di un tornado come vendetta personale contro il padre e un passato tormentato.

Blown Away, video ufficiale

Testo e Traduzione

/INTRO video/

Father: What’s that? …History? I was good in history. Need help?

Daughter: No, I’m fine, thank you.

Father: I mean, what’s the subject… Hey, hey, come on! Hey! Hey! I am your father young lady!

/Fine intro/

Dry lightning cracks across the skies
Those storm clouds gather in her eyes
Her daddy was a mean old mister
Mama was an angel in the ground
The weather man called for a twister
She prayed blow it down

There’s not enough rain in Oklahoma
To wash the sins out of that house
There’s not enough wind in Oklahoma
To rip the nails out of the past

Shatter every window ’til it’s all blown away,
Every brick, every board, every slamming door blown away
’til there’s nothing left standing,
Nothing left of yesterday
Every tear-soaked whiskey memory blown away,
Blown away

She heard those sirens screaming out
Her daddy laid there passed out on the couch
She locked herself in the cellar
Listened to the screaming of the wind
Some people called it taking shelter
She called it sweet revenge

Shatter every window ’til it’s all blown away,
Every brick, every board, every slamming door blown away
’til there’s nothing left standing,
Nothing left of yesterday
Every tear-soaked whiskey memory blown away,
Blown away

There’s not enough rain in Oklahoma
To wash the sins out of that house
There’s not enough wind in Oklahoma
To rip the nails out of the past

Shatter every window ’til it’s all blown away (blown away)
Every brick, every board, every slamming door blown away (blown away)
’til there’s nothing left standing,
Nothing left of yesterday (blown away)
Every tear-soaked whiskey memory blown away,

Blown away, blown away, blown away, blown away, blown away

/INTRO video/

Padre: Che cos’è? …Storia? Andavo bene a storia. Serve una mano?

Figlia: Non serve, grazie

Padre: Voglio dire, di che tratta… Ehi, ehi, andiamo! Ehi! Ehi! Sono tuo padre, ragazzina!

/Fine intro/

Un fulmine asciutto esplode attraverso i cieli
Quelle nubi tempestose si riuniscono nei suoi occhi
Suo papà era un vecchio e ignobile signore
La mamma era un angelo in terra
Il metereologo ha previsto un tornado
Lei ha pregato affinché spazzasse via tutto

Non c’è abbastanza pioggia in Oklahoma
Per lavare via i peccati di quella casa
Non c’è abbastanza vento in Oklahoma
Per strappare via le unghie del passato

Rompa ogni finestra fino a quando non sarà spazzato via tutto
Ogni mattone, ogni asse, ogni porta che sbatte, spazzati via
Fino a quando non rimarrà pià nulla in piedi
Niente rimasto di ieri
Ogni memoria inzuppata di lacrime e whisky spazzata via,
Spazzata via

Lei ha sentito quelle sirene urlare
Suo papà giaceva là, svenuto sul divano
Si è chiusa nella cantina
Ascoltando le grida del vento
Alcune persone avvisavano di correre al riparo
Lei l’ha chiamato la dolce vendetta

Rompa ogni finestra fino a quando non sarà spazzato via tutto
Ogni mattone, ogni asse, ogni porta che sbatte, spazzati via
Fino a quando non rimarrà pià nulla in piedi
Niente rimasto di ieri
Ogni memoria inzuppata di lacrime e whisky spazzata via,
Spazzata via

Non c’è abbastanza pioggia in Oklahoma
Per lavare via i peccati di quella casa
Non c’è abbastanza vento in Oklahoma
Per strappare via le unghie del passato

Rompa ogni finestra fino a quando non sarà spazzato via tutto (spazzato via)
Ogni mattone, ogni asse, ogni porta che sbatte, spazzati via (spazzati via)
Fino a quando non rimarrà pià nulla in piedi
Niente rimasto di ieri (spazzato via)
Ogni memoria inzuppata di lacrime e whisky spazzata via,

Spazzato via, spazzato via, spazzato via, spazzato via, spazzato via

Lascia un commento se vuoi