Home Acquisti online Converti valuta presso la società emittente della carta: Paypal

Converti valuta presso la società emittente della carta: Paypal

54
0

Spesso non conviene affatto accettare i cambi di valuta della piattaforma Paypal

Quando effettuiamo un acquisto in valuta differente dall’euro si pone il problema del cambio. Paypal offre un calcolo della valuta assai infelice per l’acquirente, quasi sempre diversi centesimi inferiore dal valore reale. Faccio un esempio veloce, ho acquistato da poco su ebay.com uno strumento per la cucina del valore esiguo di $1.69

Nella pagina del pagamento, mi viene mostrato questo riepilogo che vedete nell’immagine sopra. Il cambio automatico di Paypal prevede ad oggi, 1 EUR = $1,12 quindi il costo dell’oggetto si traduce in €1,51.

Poi invece, se si va a controllare su un convertitore qualsiasi di calcolo online del cambio, tipo oanda.com, si scopre che oggi, 1 settembre 2018, c’è questa situazione.

Paypal ci propone un cambio pari a $1,12 EUR/USD mentre quello corrente è di $1,16 EUR/USD. Nel caso di chi vi scrive si tratta di una piccola somma che non fa molta differenza per le tasche ma immaginate invece, per una cifra ben più alta, quale può essere la proporzione della perdita durante il cambio automatico di Paypal. Su $500,00 ad esempio, cambio $1,12 EUR/USD ci farebbe pagare €446 mentre quello attuale $1,16 porta a una conversione pari a €431. E più si sale più la forbice diventa larga. Come ovviare il problema?

Nella prima immagine sopra, se si clicca sulla parte evidenziata di giallo, ossia i valori del cambio di Paypal accanto alla voce “Exchange rate”, si aprirà la pagina di login del pannello di controllo di Paypal, una volta inseriti i dati di accesso avremo questa finestra.

E qui togliamo la spunta da “Converti valuta tramite PayPal” e la mettiamo su “Converti valuta presso la società emittente della carta“. Se la società della vostra carta non prende commissioni sul cambio è l’opzione da preferire ogni volta che si acquista qualcosa in valuta differente dall’euro.
Ed ecco cosa risulta negli ultimi movimenti della carta.

Affidandoci alla discrezionalità di Paypal, la conversione era di €1,51. Dove finisce la differenza? Lascio immaginare.

Lascia un commento se vuoi