Cuffie o auricolari: vantaggi e svantaggi, salute ed estetica

Auricolari e Cuffie, pro e contro

Un principio che accomuna entrambi i dispositivi è: ascoltare la musica a volume troppo alto fa male, a lungo andare si rischia la sordità, è scientificamente provato, senza ma e però. iPod, iPhone, cellulari o smartphone che sia, promuovono sempre di più l’utilizzo di auricolari (in-ear compresi). Le cuffie, nonostante si evolvano nel tempo, sono usate sempre meno se non in specifici campi professionali (i DJ con gli auricolari non si vedono ancora) o educativi. Del resto è anche vero che per qualità e comodità d’uso ormai le cuffie sono quasi del tutto sorpassate, specie tra i giovani.

Proviamo a stilare una lista di ragioni comuni secondo cui gli auricolari sono meglio delle cuffie e viceversa.

Auricolari

Cuffie

  • Li puoi indossare anche ad un orecchio e condividerli con un amico/a
  • La qualità del suono è ottima anche con un paio di auricolari di 10 €
  • Sono piccoli e facilmente trasportabili dappertutto
  • Durante la corsa o lo sport sono ottimi
  • Potete toglierli in un lampo in caso di emergenza
  • Si possono nascondere sotto i capelli lunghi facilmente
  • Esistono anche senza fili
  • Sono leggerissimi
  • Dopo diverse ore possono dar fastidio al padiglione auricolare, soprattutto se gli auricolari sono in plastica non rivestita e molto invasivi
  • Sono molto dannose all’apparato uditivo se si ascolta la musica ad alto volume. Ad esempio, dopo ore di ascolto a volume elevato, anche una volta spento l’apparecchio si può avvertire come un ronzio e un senso di ovattamento per diversi minuti
  • Le puoi tenere sulle orecchie quanto tempo ti pare (a volume non esagerato ovviamente) senza avvertire alcun tipo di fastidio, eccetto il caldo d’estate
  • Se vi occorre ascoltare e parlare contemporamente non c’è niente di meglio di una cuffia aggregata ad un microfono
  • D’inverno proteggono l’orecchio dal freddo
  • Anche queste le trovate senza fili
  • La maggior parte delle cuffie non è tascabile. Sono un po’ ingombranti, sia per il trasporto che per l’uso
  • Risultano scomode (ma non tutte) se indossate durante l’esercizio fisico
  • La qualità del suono è buona con un paio di cuffie sotto i 10 €, ma se ne volete comprare un paio veramente di qualità dovete spendere almeno 20-30 €
  • Data la loro forma, sono meno pericolose per l’udito in quanto il suono si disperde maggiormente nell’ambiente, non concentrandosi completamente nell’orecchio

Avete provato ad alternare i due dispositivi? Per l’ascolto di musica al PC, per diverse ore di seguito, sono più consigliate le cuffie, per le uscite con gli amici, per il jogging, o le passeggiate, sono sicuramente più comodi gli auricolari. Comunque, cari lettori e lettrici, la cosa migliore di tutte sarebbe ascoltare a viva voce, quando è possibile (magari se si è da soli e senza disturbare nessuno), la musica e qualsiasi tipo di filmato.

Condividi l'articolo

3
Lascia un commento se vuoi

2 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
più nuovi più vecchi più votati
Weirdapfel

in genere spendendo pochissimo sulle cuffie hai la qualità molto più elevata delle auricolari, mettiamola così!(odio le auricolari personalmente)

Hhhhh

Ma stiamo scherzando? Con 10 euro l’audio buono con un paio di cuffiette non so dove l’hai mai sentito.