Home PC Da mkv ad avi, flv e mp4 ad avi, convertire video gratis:...

Da mkv ad avi, flv e mp4 ad avi, convertire video gratis: Avidemux

95
1

Avidemux è un ottimo e potente editor video ma anche un eccellente convertitore gratuito

Le funzionalità di editor e modifica video di AviDemux sono state già introdotte in questo post – Avidemux in italiano freeware: download, guida e suggerimenti – considerato che supporta vari formati video come DVD, VOB, AVI, DivX, XviD, WMV, MPG, MP4, AVI, MOV, MKV, DV, FLV, consente anche di convertirli in .avi, .mpg, .mp4, .ogm, .flv (flash video) e .mkv. Si tratta di un software completamente gratuito, quindi freeware.

Facciamo un esempio pratico, mettiamo che volete convertire un video da mkv ad avi. Avviate il programma e trascinate il video mkv nella finestra di Avidemux. Se vi appare questo messaggio:

potete anche cliccare no, vedrete nell’anteprima del software se il video si riproduce correttamente o meno, e nell’eventualità di quest’ultimo caso provare con la modifica suggerita da Avidemux. Se di seguito vi appare quest’altro avviso:

potete andare su Sì questa volta. Poi, nel caso dobbiate convertire un video ad alta definizione, che quindi occupa troppo spazio sul desktop, andate nel menu del programma, su Visualizza, e scegliete Zoom 1:2.

Ok, ora non resta che modificare i codec video e audio per farli supportare al formato avi. Sotto Video selezionate “MPEG-4 ASP (Xvid)” poi, sotto Audio, “MP3 (lame)”.

Adesso non vi rimane che salvarlo, andate su Menu –> File –> Salva –> Salva video…
e scegliete nome-video.avi, non dimenticate di inserire l’estensione .avi alla fine del nome.

Lo stesso procedimento può essere utilizzato per convertire qualsiasi altro formato video, tra quelli citati in alto all’articolo, in avi. Nel caso in cui dobbiate convertire in un altro formato, tipo .mpg, è sufficiente cambiare i codec audio e video.

Esempio configurazione per una conversione da flv a mpeg-2, tra i codec video scegliete uno dei formati MPEG-2, come audio inserite AC3 o MP2 poi cliccate sotto su Filtri (audio) e selezionate “Ricampionamento (Hz): 48000”, infine sotto Formato selezionate: “MPEG-PS (A+V)” o “MPEG-TS (A+V)”.

Andate infine su salva e inserite nome-video.mpg, anche in questo caso non dimenticate di inserire l’estensione .mpg alla fine del nome.

Download AviDemux (versione Windows, Linux e Mac OS X)

1
Lascia un commento se vuoi

1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
più nuovi più vecchi più votati

[…] la risoluzione video. Avidemux è un freeware, abbiamo già scritto che è un ottimo editor e convertitore video (se non conoscete già il programma, vi consigliamo di leggere prima questi due articoli), ma tra […]