Home News dal Mondo Distributori automatici: anche pizza, gratta e vinci, farmaci, detersivi

Distributori automatici: anche pizza, gratta e vinci, farmaci, detersivi

77
0

Una volta i distributori automatici erano solamente specializzati nell’erogazione di snak e bevande, soprattutto caffè. Il primo distributore italiano risale a circa una sessantina di anni fa. Nel 1963 arriva da noi il primo distributore di caffè fabbricato da Faema, un’azienda produttrice di macchine per caffè espresso, nata nel 1945 a Milano. Oltre ai distributori automatici di anticoncezionali, sigarette, gelati, bibite, caffè, da non molti anni sono disponibili anche:

  • Distributore automatico detersivo liquido, detersivi alla spina (Ecolo, EcoGreen)
    • Vantaggi: i contenitori di plastica si acquistano una sola volta e vengono riutilizzati, quindi si inquina di meno, e prezzi sono ridotti (niente pubblicità, niente marche), quindi si risparmia.
  • Distributore automatico pizza (Pizzaly [base precotta], Let’s Pizza)
    • Vantaggi: nel giro di pochi minuti (3’) un impastatore, programmato per dosi e ingredienti, impasterà, cuocerà e sfornerà una pizza bella fumante.

      Non aspettatevi risultati e sapori paragonabili alla pizza lavorata a mano e cotta in un forno a legna, tuttavia il rapporto qualità/prezzo (4€ circa) non è male.

  • Distributore automatico farmaci da banco (Quiq Meds, PharmaPoint24)
    • Vantaggi: farmaci disponibili 24h su 24h.
  • Distributore automatico gratta e vinci
    • Vantaggi: I gratta e vinci si acquistano più velocemente, ma questi distributori rischiano di diventare un po’ come le slot machines, potrebbero aumentare la dipendenza al gioco.

Lascia un commento se vuoi