Home Guadagnare online Fare soldi con ShareCash, guadagna online condividendo i tuoi video

Fare soldi con ShareCash, guadagna online condividendo i tuoi video

18
0

Online si trovano milioni di video (escludendo quelli per adulti), la maggior parte di questi sono caricati (uploaded) da persone comuni, anche non professioniste del campo. Ad esempio, video originali di adolescenti che si destreggiano con la chitarra, di cantanti improvvisati, di scene divertenti, video-ricette di cucina, stralci di trasmissioni televisive catturate sul web, tutorial di informatica e per webmaster, trailers di film, video musicali, sequenze tratte da videogiochi, eccetera… Sempre però rispettando i termini del copyright. I video di tutte queste categorie danno la possibilità di far guadagnare una volta che sono stati caricati sul web.

ShareCash ad esempio, è un sito della stessa tipologia di megaupload e rapidshare, cioè permette di caricare e condividere filmati su internet. Questo sito consente di far guadagnare gli utenti che si registrano gratuitamente e caricano video, ma a differenza di  megaupload, con il quale anche si può guadagnare però a punti:

1 punto per ogni download (IP unico)
10000 punti premio: abbonamento Premium di un mese
50000 punti premio: Abbonamento Premium 6 mesi
100000 punti premio: Abbonamento Premium un anno
500000 punti premio: Premium a vita + $500 USD
1000000 punti premio: $1500 USD
5000000 punti premio: $10000 USD

Share Cash vi paga  da $0,40 a $0,80 per download effettuati da IP:  US, UK, CAN, o AUS e $0,25 per tutti gli altri dal resto del mondo. Se un vostro file video viene scaricato 1000 volte, nella peggiore delle ipotesi avrete gaudagnato $250. Una volta raggiunta la soglia minima per il pagamento (payout), $10, potrete richiederlo attraverso Paypal, ePassporte, Western Union, Wire Transfer, o un assegno. Ogni utente che si registra al sito sotto di voi, come referral, vi farà guadagnare il 10% dei suoi ricavi.

Esistono altri siti invece che pagano in base a guadagni pubblicitari ottenuti dalle visualizzazioni (non download) dei video caricati dagli utenti e dai click generati sulle pubblicità che compaiono assieme a quest’ultimo. Tipo Revver che accetta video in tutte le lingue e il 50% dei ricavi pubblicitari va a chi ha caricato il video. Soglia pagamento a $20, con PayPal.

Lascia un commento se vuoi