Home Guadagnare online Internet, soldi, truffe e guadagni: niente paura

Internet, soldi, truffe e guadagni: niente paura

21
0

Dover iniziare un progetto, un lavoro, un’impresa dal nulla, spaventa un sacco, vale per tutti e a qualsiasi età. Però, allo stesso tempo, c’è anche il fattore entusiasmo che gioca un ruolo positivo. Bisogna però pensare a lungo prima di muoversi nella direzione che si è scelta. Si vuole fare soldi con internet? Serve una buona connessione, possibilmente flat (24h su 24h). Perché ci dovrete stare qualche oretta di fila al giorno, almeno 2-3.

Il metodo più gettonato per guadagnare online è con un sito internet, è quindi necessario che vi creiate un vostro spazio online. Vale sia per le affiliazioni, la pubblicità, l’e-commerce (commercio elettronico) e altro.

Nel 2010 ci sono molti strumenti gratuiti, per quanto riguarda il lato tecnico, tipo la costruzione di un sito, l’apertura di un blog, la grafica, il linguaggio HTML, oggi è tutto molto più semplice rispetto a qualche anno fa. Non siete webmaster professionisti? Non ha importanza. Mettiamo il caso che non volete spendere neppure un euro per la costruzione del vostro spazio online. E mettiamo ancora il caso che avete scelto un Blog come piattaforma per il vostro guadagno. I blog hanno alcuni vantaggi, sono indicizzati più velocemente da Google e non richiedono molte conoscenze informatiche per essere utilizzati.

Opzione 1

È possibile creare un blog gratuito attraverso dei servizi free, che non richiedono uno spazio web (host) preesistente:

  • WordPress [parzialmente modificabile, non è possibile aggiungere la pubblicità]
  • Blogger [è completamente modificabile, ha meno opzioni di wordpress ma si può inserire la pubblicità]

Per fini di monetizzazione si consiglia Blogger.

Opzione 2

Volete aprirvi un blog completamente personalizzabile, WordPress fa al caso questa volta, perché se lo installate su un host personale potete modificarlo a piacimento ed inserire la pubblicità senza problemi. In questo caso, sceglietevi un host, questo post torna utile per consigliarvi: Spazio web gratis, hosting gratuito per siti e blog: risorse italiane

Dopodiché, potete scaricarvi l’ultima versione di WordPress in italiano e poi installarla nel vostro spazio gratuito che vi siete aperti. Il procedimento è molto semplice.

Lascia un commento se vuoi