Home PC Microsoft Security Essentials: aggiornamenti, pro e contro

Microsoft Security Essentials: aggiornamenti, pro e contro

65
0

Microsoft Security Essentials è un antivirus nella media, abbastanza leggero, non ottimale come un Kaspersky, Bitdefender, che però sono a pagamento, ma un buon prodotto considerato che è gratuito. Offre una protezione in tempo reale e si aggiorna automaticamente. Per utilizzare MSE bisogna aver installato sul PC una versione originale (autentica) di Windows, in caso contrario il programma non si potrà “installare” e/o aggiornare automaticamente. È comunque possibile manualmente, scaricando il pacchetto delle ultime definizioni secondo questa guida.

L’antivirus, come lascia intuire il nome, è di casa Microsoft, disponibile al pubblico a partire da settembre 2009. Dopo circa un anno in cui è stato testato da moltissimi utenti, si sono riscontrate le seguenti imperfezioni:

  • Medio-alto consumo di RAM in stand-by
  • Scansione lenta
  • L’installazione richiede 140 MB circa
  • Scansione non impeccabile: vengono rilevati l’89% dei malware, il 30% dei keylogger e il 63% dei rootkit – wikipedia

Disponibile anche in italiano e per i sistemi operativi:

  • Windows XP 32‐bit
  • Windows Vista/Windows 7 [32‐bit]
  • Windows Vista/Windows 7 [64‐bit]

Download

Lascia un commento se vuoi