Home PC Paypal, Your Account Has Been Limited, email phishing

Paypal, Your Account Has Been Limited, email phishing

89
0

Attenzione alle email che minacciano chiusure, limitazioni e conti bloccati, puzzano sempre di frode

Se vi giunge nella casella di posta un messaggio con oggetto “Your Account Has Been Limited (Case ID #PP-003-133-132-231)” ignoratelo e non inserite assolutamente i Vostri dati nel link a cui vi rimanda il suddetto messaggio; lo scopo dell’email phishing è quello di rubare i vostri dati d’accesso all’account Paypal, che nello specifico dice, con tono assai minaccioso:

Notice to our customers,

Your PayPal account has been limited because we’ve noticed significant changes in your account activity. As your payment processor, we need to understand these changes better.

This account limitation will affect your ability to:

  • Send or receive money
  • Withdraw money

Also, you won’t be able to:

  • Remove any bank accounts
  • Remove credit cards
  • Close your account

What to do next

Please log in to your PayPal account and provide the requested information before July 28, 2015 through the Account Review. If we don’t receive the information before this deadline or we notice additional significant changes in your account activity, your account access may be further limited.

Click Here to login to your Paypal account

Thank you for your understanding and cooperation. If you need further assistance, please click Contact at the bottom of any PayPal page.

Sincerely,

PayPal

Il link a cui verreste indirizzati cliccando dove dice “Click Here” è questo: http://paypal-limitation-remove.accrois.com/webapps/f3b3a/home, si tratta di una pagina fasulla ma identica all’originale quasi al 100%, vedesi confronto della barra indirizzi sotto:

paypal-phishing

payapal-url-originale

La differenza fondamentale risiede nel dominio e nella presenza del lucchetto in quella originale. Paypal non manda mai ai suoi utenti lettere o email minatorie che richiedono l’immissione dei dati personali cliccando su fantomatici link. Si consiglia di segnalare, come già detto in altri post, queste email alla stessa società: https://www.paypal.com/it/webapps/helpcenter/helphub/home/

Un ulteriore consiglio, quando create un account importante, che interessa quindi siti di banche o mediante cui avvengono transazioni economiche (eBay, Paypal, eccetera), utilizzate un indirizzo email a parte, uno che tenete esclusivamente per questi servizi e che non inserite in nessun altro luogo pubblico, che sia un sito o un social, in modo tale da ricevere meno spam possibile e meno email fraudolente.

Lascia un commento se vuoi