Home PC Truffa phishing Paypal, finto conto limitato o superato

Truffa phishing Paypal, finto conto limitato o superato

86
0

“Conto Payрal è limitata, leggere per ulteriori istruzioni” “Superato il limite di PayPal. Chiediamo aggiornare vostro dati!”

Se ricevete un’email con oggetto una delle due frasi virgolettate sopra, cestinatela senza pensarci troppo. La società che gestisce Paypal è presa di mira spesso dai “maestri” del phishing, ossia il furto dei dati degli account al fine di sottrarre il denaro degli ignari utenti che si fanno terrorizzare dal tono minatorio di questi messaggi quando arrivano proprio all’indirizzo email associato all’account Paypal. A chi vi scrive ne sono arrivate ben due di queste, il testo è praticamente identico in entrambe (così come gli errori ortografici e grammaticali), cambia soltanto l’oggetto :

Gentile Cliente,

Vi informiamo che lei ha superato il limite di РаyРal e chiediamo aggiornare vostro dati di conto РаyРal. Seconda la nuova legge italiana Il mancato aggiornare i record comporterà la sospensione dell’account. Una volta che hai aggiornato il tuo account record, la sessione di РаyРal non sarà interrotto e continuerà normalmente.Per accedere al tuo contoРаyРal e aggiornare i record clicca sul seguente link

https://cms.pаypal.com/it/cgi-bin/marketingweb?cmd=_render-content

Centro risoluzioni.

Cordiali saluti,
РаyРal

Tralasciando l’impostazione del messaggio, completamente fasulla, Paypal non manda mai email del genere, l’indirizzo sottolineato sopra è falso, quello a cui si viene reindirizzati è quello di questa url:
http://whattoeatwhenyourpregnant.com/pp/*****@email.it/it/webapps/mpp/home

E come potete notare non c’entra nulla con Paypal. Come abbiamo già suggerito più volte, in questi casi basta posare il puntatore del mouse sull’indirizzo fasullo perché vi compaia nella barra di stato quello reale.

paypal-phishing

Se la vostra email gira nel web la probabilità che venga intrappolata anche nella rete dei truffatori purtroppo è elevata, tuttavia dopo un po’ si può diventare abbastanza esperti nel fiutare le truffe. Mai dare i vostri dati online in pagine o siti che vi vengono segnalati via email. Paypal vi comunica disservizi o problemi senza chiedervi di inserire nulla.

Paypal, come gestire una frode

Lascia un commento se vuoi