Home Varie Us Open 2015, finale italianissima, Pennetta vince, Vinci seconda!

Us Open 2015, finale italianissima, Pennetta vince, Vinci seconda!

62
0

Contro ogni pronostico, contro ogni scommessa, finale dei miracoli tutta ITALIANA al Flushing Meadows Park (US Open 2015)

Un torneo Us Open più italiano di così non so se e quando lo rivedremo, Flavia Pennetta (33 anni) e Roberta Vinci (32 anni) si sono giocate la finale davanti al pubblico americano, e non, che ha gremito lo stadio acquistando i biglietti con largo anticipo ma in parte deluso per la sconfitta di Serena Williams che voleva completare il giro di vittorie consecutive di 4 slam in 1 anno, altresì detto Grande Slam, e andare a far compagna a Maureen Connolly (1953), Margaret Smith Court (1970) e Steffi Graf (1988).

Molti italo-americani hanno acquistato gli ultimi biglietti in vendita a prezzi da capogiro per assistere all’evento tennistico un po’ come se fosse il passaggio di una cometa atteso da decenni. Inutile stare a raccontarvi le emozioni, le parole per iscritto non si avvicinerebbero nemmeno di striscio. Ricapitoliamo il percorso delle nostre fantastiche lottatrici italiane:

pennetta-vinci-us-open-2015Flavia Pennetta – 1R battuta l’australiana Jarmila Gajdosova per 6-1, 3-6, 6-1; 2R sconfitta la rumena Monica Niculescu per 6-1, 6-4; 3R battuta la ceca Petra Cetkovska per 1-6, 6-1, 6-4; ottavi di finale, sconfitta Samantha Stosur per 6-4, 6-4; arrivata ai quarti di finale ha affrontato e battuto Petra Kvitova per 4-6, 6-4, 6-2, semifinale sorprendente contro Simona Halep (n°2 WTA), sconfitta per 6-1, 6-3. In finale ha trovato la Vinci.

Roberta Vinci – 1R sconfigge la statunitense Vania King per 6-4, 6-4; 2R manda a casa la ceca Denisa Allertova per 2-6, 6-3, 6-1; 3R sconfigge la colombiana Mariana Duque-Marino per 6-1, 5-7, 6-2; agli ottavi di finale la Bouchard si ritira; ai quarti di finale sconfigge la francese Kristina Mladenovic per 6-3, 5-7, 6-4; e in semifinale la partita della carriera per Roberta, sconfigge Serena Williams (n° 1 WTA) in un match di nervi, tensione, coraggio, maestria e voglia di vincere spaventosa, 2-6, 6-4, 6-4. E arriva in finale contro la Pennetta.

pennetta-vinci-us-open-2015-tIl match tra Flavia e Roberta è stato molto teso, finita l’adrenalina delle semi è arrivata la stanchezza e la fatica emotiva che ha causato qualche errore di troppo da parte di entrambe, più della tarantina che al secondo set ha perso il servizio per due volte di fila, fatale per l’esito della partita che, tuttavia, nei suoi 93 minuti circa, ha regalato un buono spettacolo al pubblico mostrando tutte le varianti del tennis, cosa che i grandi picchiatori e picchiatrici di oggigiorno sembrano aver definitivamente archiviato.
Vittoria della Pennetta per 7-6(4), 6-2.

Finale shock durante la premiazione, Flavia Pennetta annuncia che ha intenzione di ritirarsi dal tennis entro la fine dell’anno. Non ce lo aspettavamo dopo un risultato del genere ma era nell’aria da un po’ di tempo, la ragazza parlava recentemente di famiglia, bambini e matrimonio con il suo partner Fabio Fognini che ieri ha assistito alla partita, con tanto di bacio finale.

Montepremi portato a casa dalle nostre:

Alla vincitrice del torneo singolare vanno $3,300,000 e alla finalista $1,700,000 per un totale di 5 milioni di dollari portati a casa.

Grazie ragazze per tutte le emozioni di quest’ultima settimana!

Lascia un commento se vuoi